Acquisizione di Blohm + Voss Industries GmbH da parte di SKF

0
42

L’operazione consolida la posizione della SKF come azienda globale, specializzata nell’offerta di soluzioni complete per la gestione del ciclo di vita del macchinario nell’industria navale. La SKF ha annunciato la firma di un accordo per l’acquisto dalla Star Capital Partners della Blohm + Voss Industries (BVI), azienda che ha sede in Germania e che produce componenti navali. Per l’acquisto del 100 percento del capitale netto della BVI, la SKF sborserà 80 milioni di euro, facendosi carico dell’indebitamento netto/liquidità per un importo pari a 18 milioni di euro. La transazione è soggetta all’approvazione degli organi competenti. L’operazione s’inquadra nella strategia SKF di consolidamento della propria posizione come partner preferito dell’industria navale per l’offerta di soluzioni complete finalizzate alla gestione del ciclo di vita del macchinario. La Blohm + Voss Industries è un fornitore di apparecchiature e servizi di alta qualità per le applicazioni critiche del settore navale, compresi componenti per alberi (tenute e cuscinetti), stabilizzatori e separatori acqua/olio. Fondata nel 1877 come cantiere navale Blohm + Voss, l’azienda dà lavoro a circa 400 dipendenti. Le vendite nel 2011/2012 sono state pari a circa 100 milioni di euro, con un margine operativo in linea con il Gruppo SKF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here