Gear Forum

0
152

di Carlo Gorla –
Grande novità quest’anno, in occasione del MECSPE, la fiera della meccanica specializzata di Parma: il Gear Forum, evento di levatura internazionale dedicato al mondo degli ingranaggi e della trasmissione di potenza.

Il perché a questa notizia sia dedicato un editoriale, e non un semplice spazio della nostra agenda, è presto detto: era da un po’ che aspettavamo un’iniziativa  come questa, e cioè dalla sesta ed ultima edizione del Congresso della Trasmissione di Potenza, svoltosi ad Assago ormai nel lontano 2007.

Non lontanissimo, se è vero che noi degli ingranaggi siamo abituati alle lunghe attese. Infatti,  a parte il Fall Technical Meeting dell’AGMA, che si svolge negli Stati Uniti con cadenza annuale, e il Congresso Internazionale degli Ingranaggi tedesco della VDI, che è stato organizzato continuativamente con una frequenza all’incirca di uno ogni 4 anni, nelle altre nazioni gli eventi ingranaggistici importanti si svolgono con cadenze lunghe e irregolari. Basti pensare che il Congresso giapponese è ogni 10 anni e che quello francese avrà luogo nel 2014, dopo ben 15 anni!

D’altro canto l’evoluzione della tecnica, anche nell’ambito della trasmissione di potenza,  è sempre più rapida ed era proprio ora di fare il punto, qui in Italia,  ad iniziare dal tema “del momento”, l’efficienza. E “Gears of the Future: Performance and Efficiency” è proprio il titolo scelto per il Forum.  A parlarne, nella sessione scientifica, sono alcuni dei più noti specialisti a livello mondiale, a cominciare dal prof. Karsten Stahl, nuovo direttore del prestigioso istituto FZG di Monaco, da Charlie Fischer dell’AGMA, Ulrich Kissling della KISSsoft, Andrea Piazza del Centro Ricerche Fiat, Michel Octrue del CETIM e Michael Goldstein di Gear Technology. Legati dall’unico filo conduttore dell’efficienza e delle prestazioni, ciascuno di loro, sulla base della propria specifica competenza, tocca un aspetto fondamentale, quale la ricerca, la normativa, gli strumenti per la simulazione e il calcolo, le esigenze del mercato, o tratta un’applicazione o settore di particolare interesse.

L’evento è completato da una tavola rotonda, con partecipazione più ampia, nella quale i presenti, rappresentanti di aziende o istituzioni legate al settore degli ingranaggi,  delle trasmissioni o delle macchine che li utilizzano, intervengono sul tema e si confrontano.

Insomma, un’occasione da non perdere!

A presto e buon Gear Forum a tutti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here