MOTION CONTROL

Azionamenti configurabili online e consegna breve

0
124

Maxon motor presenta la nuova gamma di azionamenti DCX. «Nella nuova gamma di DCX di maxon abbiamo investito tutto il nostro know-how. Ottimizzando i componenti e impiegando magneti ad alte prestazioni siamo riusciti a realizzare dei nuovi motori ancora più piccoli e più potenti. Al tempo stesso abbiamo sviluppato delle nuove tecnologie di produzione e migliorato notevolmente i processi già impiegati», afferma Eugen Elmiger, CEO di maxon motor. Per fare un esempio: il modello DCX 35L, con un diametro di 35 mm, presenta un gradiente velocità/coppia (4 rpm/mNm) quasi pari a quello del precedente modello di motore DC RE 40 (40 mm di diametro, 3,5 rpm/mNm). E in più, tutti gli azionamenti DCX possono essere configurati via internet e consegnati in tempi brevissimi. Il motore DCX 22 S è disponibile con spazzole in metalli preziosi o in grafite, può essere dotato di cuscinetti a sfere o cuscinetti sinterizzati precaricati di serie e copre un ampio range di tensione con sei diversi tipi di avvolgimenti coreless system maxon. La nuova struttura rende possibili praticamente tutte le configurazioni meccaniche. La flangia può essere realizzata con diversi tipi di fori filettati di fissaggio e centraggi. Per l’uso in spazi ridotti, il motore DCX è disponibile anche in una configurazione particolarmente corta e senza flangia. È possibile scegliere tra diversi diametri e lunghezze dell’albero con spianatura per l’ accoppiamento. I motori DCX possono essere forniti con o senza cavi. I cavi sono disponibili in diverse lunghezze e muniti di connettore. maxon motor ha inoltre sviluppato dei nuovi riduttori ed encoder studiati appositamente per i motori DCX. Il riduttore GPX presenta singoli stadi configurabili ed è ancora più robusto e silenzioso dei modelli precedenti. L’interfaccia tra riduttore e motore DCX è realizzata mediante una saldatura a laser invisibile ad alta resistenza. Anche per i riduttori GPX è possibile configurare la flangia e sono disponibili alberi di diverse lunghezze, con o senza spianatura per l’accoppiamento e persino con fori trasversali o chiavette. Gli encoder ENX di maxon si segnalano per la loro struttura robusta e per l’elevata qualità del segnale. Il modello ENX Quad è un encoder a 2 canali monoimpulso impiegato per il rilevamento di senso di rotazione e velocità. Robusto e dotato di protezione ESD, protezione contro l’inversione di polarità e scarico della trazione dei cavi, questo encoder rappresenta una scelta conveniente per semplici operazioni di regolazione. L’ENX Easy è un encoder a 3 canali conline Driver RS422 e risoluzione programmabile in fabbrica fino a 1024 impulsi. Grazie al Line Drive e alla sua alta risoluzione, è la scelta ideale per una regolazione altamente precisa di posizione e velocità. I cavi dell’encoder ENX sono configurabili in sette diverse lunghezze, da 50 mm fino a un massimo di 1.000 mm. Dalla combinazione di maxon DCX, GPX ed ENX nasce un sistema di motorizzazione robusto e altamente preciso, adatto ai più svariati campi di applicazione. I nuovi prodotti di maxon appaiono interessanti soprattutto per i settori dell’ingegneria medica, della robotica e dell’industria aerospaziale. Tutti i prodotti DCX possono essere utilizzati con i comandi di posizionamento e i servoamplificatori di maxon motor.

cinzia.bosani@maxonmotor.com

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here