sicurezza

Trasmettitori di pressione per impiego in aree pericolose

0
75

Keller ha recentemente presentato una gamma completa di trasmettitori di pressione per l’impiego in aree pericolose. Si tratta di componenti a sicurezza intrinseca che offrono intervalli di misurazione compresi tra 0,2 bar e 1.000 bar; vale a dire che si possono utilizzare per misurazioni in tutti i tipi di aree soggette a rischio esplosione di Gruppo II (gas), e in conformità alla Direttiva Atex qui inerente. I modelli specifici appartenenti alla gamma di prodotto sono stati approvati rispettivamente anche per il Gruppo I (estrazioni minerarie) e per il Gruppo II (polveri). Un variegato assortimento di progetti strutturali, di formati per segnali elettrici e connessioni meccaniche, garantisce che questi trasmettitori si possano impiegare per una grande varietà di applicazioni. La gamma comprende modelli con guarnizioni di sigillatura interne, nonché versioni interamente saldate e con membrana affacciata sigillata frontalmente, che misurano la pressione in valori assoluti o barometrici, o relativamente alla pressione atmosferica. Per gli attacchi di collegamento della pressione sono disponibili vari tipi di filettature, e per i collegamenti elettrici si possono usare differenti tipi di spinotti e di cavi. Gli utilizzatori possono anche scegliere tra i tipici segnali di misurazione industriale con tecnologia a 3 cavi (0…5 V/0…10 V) o con tecnologia a 2 cavi (4…20 mA); sui trasmettitori di pressione ad alta precisione e sui sensori a immersione della Serie 30, in aggiunta all’uscita analogica è disponibile un interfaccia RS485 supplementare.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here