PROGETTI DI RICERCA

L’automazione del futuro

0
137

ABB finanzia 40 progetti di ricerca nelle università di tutto il mondo ABB ha scelto 40 progetti di ricerca da finanziare dopo aver invitato istituti accademici e di ricerca in tutto il mondo a presentare proposte di sovvenzione per progetti che daranno forma al futuro dell’energia e dell’automazione. Il programma ABB di sovvenzione alla ricerca si prefigge di supportare laureati promettenti e ricercatori di comprovata esperienza che stiano lavorando a progetti per applicazioni industriali nel campo dell’energia e dell’automazione. I 40 progetti, tra cui 3 italiani, sono stati scelti fra più di 500 proposte presentate da più di 250 università in 46 paesi. «Siamo lieti del livello di interesse suscitato e colpiti dalla qualità delle proposte presentate. Il nostro scopo è instaurare un contesto di vera e innovativa collaborazione con importanti istituti di ricerca in tutto il mondo» ha dichiarato il Chief Technology Officer di ABB, Prith Banerjee. «Abbiamo già circa 100 progetti di ricerca avviati in collaborazione con università dislocate in tutto il mondo e prevediamo di sovvenzionarne altri 40-50 ogni anno». La corrispondenza ai 33 temi di ricerca specificati da ABB così come il loro potenziale di applicazione nel campo industriale sono stati fra i criteri di selezione applicati. «Cercavamo in particolare progetti che supportassero la nostra strategia che è quella di sviluppare le tecnologie per l’energia e l’automazione per risparmiare energia e migliorare la vita delle persone» ha aggiunto Banerjee. Le borse di studio variano da 50.000 a 80.000 dollari all’anno e in genere il finanziamento è per un anno, ma ABB prevede di supportare il progetto per un periodo di tempo più lungo. I responsabili del progetto vincitore sono stati informati lo scorso gennaio e i fondi saranno elargiti non appena le formalità contrattuali saranno concluse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here