PONTI DIFFERENZIALI

Ampio range d’impiego per tutti i veicoli off-road e on-road

0
183

L’impegno di Comer Industries nella ricerca e sviluppo ha recentemente portato alla nuova serie di ponti differenziali S228, progettata a partire dal design del ponte di taglia più piccola S128 e sulla base dell’esperienza sulla storica gamma di assali S220.

La nuova serie offre maggiori prestazioni a parità di peso complessivo, grazie all’incremento del carico dinamico, ottenuto tramite l’ottimizzazione del progetto e la selezione dei materiali con programmi avanzati di simulazione Cad. Il risultato è un assale di dimensioni compatte, con una maggiore facilità d’installazione all’interno della macchina. La gamma proposta presenta soluzioni flessibili, in linea con le richieste di progettazione ergonomica e produttività e sono previsti diversi sistemi di frenatura di stazionamento e molteplici soluzioni per la scatola differenziale con svariati tipi di bloccaggio, normalmente disponibili solo su assali di taglie maggiori. I nuovi ponti rigidi e sterzanti sono adatti a equipaggiare macchine operatrici del peso complessivo di 24 tonnellate e 100 kW di potenza installata. Il range d’impiego è molto vasto e copre tutti i veicoli off-road e on-road, in quanto i dispositivi di frenatura soddisfano i più stringenti requisiti dell’omologazione stradale e sono state studiate versioni specifiche per le sospensioni di tipo veicolistico con balestre e molle ad aria che rendono il ponte S228 adatto all’installazione anche su veicoli stradali. Inoltre, per questa gamma sono state implementate sofisticate soluzioni di sterzo a basso ingombro, allo scopo di migliorare la stabilità della macchina e le prestazioni di sterzata. Il modello S228-S238 è disponibile in diverse versioni, con portata dinamica fino a 12.000 daN e portata statica di 20.000 daN.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here