SOLUZIONE INNOVATIVA DA PANASONIC ELECTRIC WORKS

Cuscinetti: marcature laser ad alto contrasto

Il prodotto LP-S500W consente di superare molti dei limiti dei laser tradizionali.
0
64

Grazie a un marcatore, dotato di un’ innovativa sorgente laser in fibra, è possibile ottenere marcature su metalli perfettamente lisce e ad altissimo contrasto.

Panasonic Electric Works ha presentato e lanciato sul mercato italiano una soluzione innovativa per la marcatura dei cuscinetti a sfera. Il sistema consente di incidere sul metallo in maniera nitida e ben contrastata, lasciando la superficie perfettamente liscia.

Panasonic Electric Works è specializzata nella progettazione e realizzazione di componenti e sistemi per l’automazione industriale e con quest’ultimo prodotto, LP-S500W, offre una soluzione in grado di superare molti dei limiti dei laser tradizionali.

L’evoluzione della tecnologia

Una marcatura laser senza rifollamento.

Il settore dei cuscinetti a sfere richiede, da sempre, marcature molto contrastate, veloci e perfettamente lisce, senza cioè quel fenomeno chiamato “rifollamento”. La tecnologia utilizzata fino a un decennio fa era la marcatura elettrolitica che veniva eseguita mediante un’unità che produce corrente a basso voltaggio trasmessa mediante un elettrodo. L’azione elettrolitica, attraverso una matrice riportante il marchio o il disegno da marcare, provocava l’esecuzione della marcatura permanente e indelebile senza alterazioni o distorsioni della superficie. Questa tecnologia, a basso costo, aveva però anche una serie di svantaggi. Primo tra tutti la ridotta flessibilità, legata alla disponibilità delle singole opportune maschere. Anche il cambio maschera non è immediato, allungando quindi i tempi di processo. Alcuni anni fa, la tecnologia laser è venuta in aiuto al settore grazie alle sorgenti a luce pulsata che consentivano di effettuare marcature univoche, molto più rapidamente, con maggiore definizione e con buon contrasto. La velocità di marcatura e la flessibilità sono state notevolmente aumentate ma si è presentato il fenomeno del rifollamento, cioè la creazione di micro incisioni sulla superficie che ne alterano la planarità e di conseguenza tutte le tolleranze.

Un sistema per numerosi settori applicativi

Panasonic, tra le prime aziende al mondo a commercializzare laser in fibra, si pone all’avanguardia nella progettazione e produzione di laser per la marcatura del metallo. Ai tradizionali sistemi con sorgente fibra FAYb a luce pulsata da 12 W, 25 W e 42 W, affianca il nuovo modello LP-S500W, un sistema di marcatura laser da 42 Watt con una speciale sorgente studiata espressamente per la marcatura dei cuscinetti a sfere.

Un sistema studiato per i cuscinetti a sfere.

Il risultato che si ottiene è una marcatura perfetta, con un contrasto nettamente superiore rispetto alla tecnologia tradizionale a luce pulsata, molto resistente e soprattutto priva di rifollamento, cioè perfettamente liscia. Da prove comparative è emerso, inoltre, che la velocità è superiore di almeno il 35% rispetto ai marcatori tradizionali, a cui si aggiunge un significativo aumento del contrasto. La testa con grado di impermeabilità IP67, consente l’installazione del marcatore in ambienti industriali anche ostili. Tali caratteristiche rendono LP-S500W la soluzione per tutte quelle applicazioni di black laser marking del metallo nei settori automotive, aeronautico, biomedicale e manifatturiero.

Caratteristiche del nuovo marcatore laser

Laser convenzionale vs. LP-S500W.

Semplice: marcature nere, molto più contrastate, grazie alla nuova sorgente laser e alle nuove ottiche.

 Robusto: la testa è certificata IP67G ed è priva di ventole di raffreddamento, idonea all’installazione anche negli ambienti industriali più gravosi.

Flessibile: la testa ha le dimensioni più piccole della categoria, con l’ulteriore vantaggio di poter disaccoppiare la fibra per semplificarne l’installazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here