EMO Milano 2015

Designato il Commissario Generale

L'incarico è stato assegnato a Pier Luigi Streparava, past president di Ucimu-Sistemi per produrre, nel corso dell'assemblea generale di Cecimo svoltasi a Vienna
0
125
Pier Luigi Streparava, Commissario Generale di EMO Milano 2015

Pier Luigi Streparava, Commissario Generale di EMO Milano 2015

È Pier Luigi Streparava il Commissario Generale di EMO Milano 2015, la mostra mondiale della macchina utensile che sarà ospitata, dal 5 al 10 ottobre 2015, nel quartiere espositivo di fieramilano. La designazione del Commissario Generale è avvenuta nel corso della assemblea generale di Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, che si è riunita all’inizio di novembre a Vienna.

Pier Luigi Streparava avrà il compito di supervisionare l’organizzazione di EMO Milano 2015, promovendo l’evento in un roadshow di conferenze stampa che toccherà le principali capitali dell’industria mondiale.

A due anni dalla manifestazione che richiamerà a Milano centinaia di migliaia di visitatori da ogni parte del mondo, il team di EMO Milano 2015 ha già avviato i preparativi. Ospitata alternativamente da Hannover e Milano, l’edizione di EMO in Italia è curata da EFIM–Ente Fiere Italiane Macchine, società specializzata nella realizzazione di manifestazioni fieristiche di settore, e promossa da Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori di macchine utensili, robot e automazione.

Pier Luigi Streparava è presidente di Streparava S.p.A., società di Adro (Brescia) speciaizzata nel settore dei sistemi di produzione e automotive. Past president di Ucimu-Sistemi per Produrre e tuttora membro del board dell’associazione, Streparava che, dal 2013, è presidente della Camera di Commercio Italo-Cinese, ha esperienza nel ruolo di rappresentante ufficiale della manifestazione mondiale itinerante avendo svolto lo stesso incarico nel 2009 e nel 2003.

“Macchine per costruire il futuro, soluzioni di avanguardia che permettono di realizzare quanto l’uomo ha immaginato, tecnologie da cui dipende il miglioramento della qualità della vita; questo e molto altro sarà EMO Milano 2015”, ha affermato Pier Luigi Streparava che ha ricordato il successo raccolto dall’ultima edizione milanese. “EMO Milano 2009 ha visto la presenza di  124.660 visitatori, il 41% dei quali convenuti in Italia da 99 paesi del resto del mondo. Sono stati quasi 400 i giornalisti accreditati per seguire l’evento, che ha avuto per protagonisti 1.400 espositori, in rappresentanza di 39 Paesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here