CUSCINETTI, UN'AREA IN CRESCITA

Spinti dalla domanda di energia

La richiesta proveniente dal settore delle energie rinnovabili, in rapida crescita, sprona il mercato europeo dei cuscinetti.
0
151
(Cortesia foto: NKE)

(Cortesia foto: NKE)

Ci si attende che il mercato europeo dei cuscinetti crescerà in misura marginale nel periodo previsto, con una domanda, che probabilmente aumenterà, proveniente dal settore petrolifero e del gas in espansione, soprattutto nei Paesi dell’Europa dell’Est come la Polonia e l’Ucraina. Mentre l’incertezza politica e l’instabilità finanziaria in Europa hanno precedentemente ridotto la crescita del mercato dei cuscinetti, si prevede che il loro impatto si ridurrà verso la fine del 2017.

Un affare di oltre 12,32 miliardi di dollari

Una nuova analisi di Frost & Sullivan dedicata al mercato europeo dei cuscinetti, rileva che il mercato ha prodotto entrate di oltre 12,32 miliardi di dollari nel 2012 e stima che raggiungerà 13,64 miliardi di $ nel 2017. La ricerca riguarda i cuscinetti a sfera come pure i cuscinetti a rulli conici, a rullini, cilindrici e sferici.

«Si prevede che il piano dell’Europa di aumentare la quota di energia rinnovabile nel suo mix di consumo energetico incentiverà i settori dell’energia solare, dei biocombustibili, eolica, delle maree e idroelettrica», ha affermato Guru Mahesh, analista nella ricerca del Controllo di Processo e di Automazione Industriale di Frost & Sullivan.«Di conseguenza, l’utilizzo di cuscinetti per turbine eoliche, idroelettriche o legate alle mare probabilmente crescerà, alimentando i ricavi dei mercati.»

Anche se la fase discendente ha costretto i consumatori ad adottare alternative a minor prezzo, provenienti da paesi asiatici come ad esempio l’India, il trend è comunque di avere un impatto maggiore sulle vendite interne. Tuttavia, la richiesta di cuscinetti a basso prezzo da Paesi asiatici probabilmente lieviterà nel prossimo futuro, minacciando i costruttori nazionali nella regione. Questa minaccia si intensificherà ulteriormente allorché numerosi costruttori asiatici investiranno in ricerca e sviluppo, per sviluppare soluzioni di qualità che saranno alla pari dei prodotti dei loro concorrenti europei.

«Con la qualità che non sarà più un fattore di differenziazione, i costruttori europei avranno bisogno di adottare una strategia dei prezzi efficace ed efficiente che incoraggerà i consumatori a scegliere cuscinetti prodotti localmente anziché le importazioni», ha dichiarato Mahesh. «I fornitori di cuscinetti devono investire in Ricerca & Sviluppo per superare l’effetto dell’attrito sulla vita dei cuscinetti e per sviluppare soluzioni convenienti che soddisfino le esigenze dei consumatori in questo mercato molto sensibile ai prezzi.»

Mentre la competizione aumenta, i maggiori costruttori di cuscinetti cercheranno fusioni e acquisizioni strategiche per espandere le loro dimensioni.

 

Il mercato dei cuscinetti

Il mercato europeo dei cuscinetti è maturo ed ha una vasta base di installazioni. Ci si attende che vivrà una crescita moderata, a un tasso di crescita annuo composto (TCAC) del 2.1% durante il periodo 2012-2017.
La crescita del mercato dei cuscinetti dipende dalla crescita delle molte industrie che fanno largo uso di cuscinetti.
La crisi del debito continua a produrre un effetto negativo su molte industrie in Europa. Nel 2012 c’è stata una diminuzione nella vendita interna di automobili e macchine utensili, come pure un ridotto investimento in energia, che ha portato a una riduzione delle vendite di vari cuscinetti, poiché questi settori sono tra i maggiori consumatori di cuscinetti.
Il mercato non ha vissuto significative innovazioni nell’ultimo decennio. Si prevede che questo continuerà nel periodo previsto.
Le installazioni previste di motori eolici sia a terra e sia in mare aperto durante il periodo previsto probabilmente supporteranno la crescita del mercato dei cuscinetti in Germania.
Si prevede che gli investimenti nella ricerca di gas scistosi nei paesi dell’Est Europa come l’Ucraina, la Polonia, la Slovacchia, la Romania e l’Ungheria incentiveranno le vendite di cuscinetti utilizzati in pompe, compressori e motori.

Ricerca, un’opportunità di business

Il Mercato Europeo dei Cuscinetti fa parte del programma Servizio di partnership per la Crescita delle Trasmissioni di Potenza. I servizi di ricerca correlati di Frost & Sullivan comprendono: Mercato Europeo dei Motori a Potenza Frazionale e Integrata, Il Mercato Europeo delle macchine minerarie, Il mercato delle trasmissioni meccaniche di potenza e il Mercato delle Riparazioni e Ricostruzioni per Azionamenti Elettrici. Tutti i servizi di ricerca compresi negli abbonamenti forniscono dettagliate opportunità di mercato e tendenze industriali valutate a seguito di approfondite interviste con operatori del mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here