SANDVIK COROMANT

Trasferito l’Application Center globale

Il centro sarà usato per sviluppare nuovi processi di lavorazione dei fori profondi per i clienti dei settori produzione di elettricità, aerospaziale ed energetico.
0
167
Da sinistra: Wayne Mason, Bruno Munier, Magnus Ekbäck e Mike Walker celebrano il trasferimento, con il taglio del nastro, del nuovo Deep Hole Machining Global Application Center alla Sandvik Coromant di Halesowen.
Da sinistra: Wayne Mason, Bruno Munier, Magnus Ekbäck e Mike Walker celebrano il trasferimento, con il taglio del nastro, del nuovo Deep Hole Machining Global Application Center alla Sandvik Coromant di Halesowen.

Sandvik Coromant, nel Regno Unito, ha trasferito l’Application Center globale dell’azienda, finalizzato alla lavorazione di fori profondi (DHM), da Cirencester agli Uffici Centrali di Halesowen nel West Midlands. Lo spostamento comporta non solo la centralizzazione dell’attività di foratura profonda, ma anche benefici per i clienti con esigenze di lavorazioni diversificate, che ora possono usufruire di soluzioni complete da un’unica sede.

Nella  nuova sede, l’Application Center sarà utilizzato per sviluppare moderni e innovativi processi di lavorazione dei fori profondi per i clienti operanti nei settori produzione di elettricità, aerospaziale ed energetico. La struttura diverrà anche un importante punto di riferimento per i costruttori di macchine utensili, gli istituti di ricerca e le università che vogliono intraprendere prove di taglio su materiali e componenti specifici.

Capacità elevata

Il Deep Hole Machining Global Application Center a Halesowen è dotato anche di una macchina speciale per foratura profonda in grado di eseguire la profilatura interna e la barenatura di camere.

Il Deep Hole Machining Application Center a Halesowen include anche una macchina speciale per foratura profonda in grado di eseguire la profilatura interna e la barenatura di camere. Ha una capacità di foratura di 600 x 2,500 mm (diametro pezzo per lunghezza), e realizza fori da 10 a 150 mm di diametro – allargati a un massimo di 300 mm di diametro. Inoltre, per consentire all’Application Center di sviluppare processi produttivi affidabili, la macchina è anche dotata di una serie di sensori, che registrano parametri come il carico di coppia del mandrino, il volume e la pressione del refrigerante, le spinte e le vibrazioni. Con queste informazioni, è possibile prendere decisioni su parametri di processo e attrezzamento su base scientifica. Una delle tendenze più notevoli della DHM è la richiesta di essere adottata sulle piattaforme tradizionali dei centri di lavoro. Oggi, la foratura profonda è svolta su una macchina separata, con setup isolato, comportando maggior tempo e, di conseguenza, ulteriori costi. Tra gli enti che attualmente collaborano con Sandvik Coromant per migliorare quest’area c’è WFL Millturn Technologies and the Machine Tools Division of Precision Technologies Group (PTG).

Innovazione continua

Il Deep Hole Machining Global Application Center a Halesowen sarà utilizzato per sviluppare nuove e innovative tecniche DHM per i clienti appartenenti all’industria energetica, aerospaziale e del petrolio e gas.

La lavorazione di fori profondi è una priorità per Sandvik Coromant. Negli ultimi sei mesi, l’azienda ha reso disponibili una serie di miglioramenti per i suoi clienti DHM, tra cui una nuova geometria per gli inserti di svasatura, una nuova qualità d’inserto per le operazioni di pelatura e la disponibilità, come standard, di gamme di punte che in precedenza erano soltanto speciali.

“I componenti della foratura profonda stanno diventando sempre più complessi e richiedono nuovi prodotti e soluzioni per le operazioni aggiuntive che non sono attualmente disponibili sul mercato”, spiega Mike Walker, Global Business Development Manager – Deep Hole Machining. “Di conseguenza, i clienti si rivolgono a noi per ottenere un supporto nelle quattro aree principali dell’attività dell’Application Center: progetti dei clienti e assistenza tecnica, sviluppo dei prodotti, ottimizzazione delle applicazioni e formazione su prodotti e lavorazioni. Tutte e quattro le aree sono collegate e offrono al cliente un ‘pacchetto’ completo di soluzioni, arricchito dal vantaggio di avere a disposizione servizi centralizzati a Halesowen.”

Infine, per il 2014, è prevista un’importante introduzione di prodotto.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here