Numerose possibilità applicative grazie al concetto costruttivo ultra portatile

Sensore laser wireless

0
122

Hexagon Metrology ha presentato al mercato Leica B-Probe, un sensore portatile wireless che estende le potenzialità del Leica Absolute Tracker AT402. RIGORE_Fig_Hexagon_LeicaStudiato per il collaudo, l’allineamento e il montaggio di grandi componenti (come carrozze ferroviarie, veicoli movimento terra e ad uso non stradale o macchinari agricoli) lo strumento opera entro una distanza radiale di 10 metri dall’AT402 con una precisione di ± 0.2 mm nell’intero campo di misura, offrendo maggiori potenzialità e flessibilità rispetto a sistemi analoghi con sistema di rilevamento fisso. Il nuovo sensore ha un peso di soli 190 g, è certificato IP50 ed è alimentato con normali batterie AAA. Usando il metodo dello spostamento della stazione laser, il campo operativo del sistema può essere aumentato quasi senza perdita della precisione di rilevamento. Per componenti di dimensioni ancora maggiori o misure che richiedono precisioni superiori, si può usare un retroriflettore standard assieme al B-Probe per sfruttare appieno la precisione dell’AT402 ed estendere il campo di misura fino a 160 metri. Già disponibile e distribuito attraverso la rete di vendita mondiale e i rivenditori Hexagon Metrology, il nuovo sensore dimostra una immediata usabilità: è semplice come aggiungere un riflettore a un laser tracker, e qualunque laser tracker AT402 già in uso può essere aggiornato con un B-Probe dall’utente stesso.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here