Software di calcolo degli ingranaggi

Prevedere l’area di contatto con GearEngineer

0
80

La GWJ Tecnology, con sede a Braunschweig, Germania, ha recentemente introdotto una nuova versione del suo software GearEngineer equipaggiato con una serie di nuove funzionalità tra cui la possibilità di simulare il contatto tra denti di ingranaggi cilindrici e conici.GearEngineer

GearEngineer è un’applicazione software per il calcolo accurato e tridimensionale della forma dei denti. La forma del dente può essere utilizzata per la fabbricazione di ingranaggi mediante fresatura su centri di lavoro universali multi-asse. La forma dei denti degli ingranaggi è calcolata attraverso una simulazione matematica del processo di fabbricazione. Le geometrie tridimensionali ottenute dalle simulazioni risultano identiche a quelle reali di ingranaggi cilindrici o conici misurate sperimentalmente. L’output è un profilo dei denti che potrà essere ad evolvente per ingranaggi cilindrici o per  ruote coniche inclusivo di raccordo al piede. Ciò risulta di grande utilità per valutare gli sforzi al piede e, quindi, la resistenza a flessione.

GearEngineer contiene un modulo di analisi del contatto (TCA) che permette il calcolo e l’ottimizzazione dell’area di contatto tra gli ingranaggi ancor prima che il processo di fabbricazione abbia  inizio. Il modello di contatto permette di meglio comprendere la forma che le ruote dentate assumeranno in esercizio e ciò risulta particolarmente utile soprattutto per gli ingranaggi conici, permettendo di ottimizzare la silenziosità e recolarità di funzionamento. Inoltre, viene controllata automaticamente la presenza di interferenze o possibili collisioni. Anche eventuali disallineamenti  dalla posizione ideale di montaggio possono essere così facilmente identificati a priori. I risultati delle simulazioni possono essere paragonati agli attuali metodi di controllo in cui l’area reale di contatto viene valutata con dei test di rotolamento a basso carico su speciali banchi prova. In questo modo l’area di contatto appare chiaramente visibile sul fianco del dente e può, quindi, esser valutata. Se la dimensione e la posizione del contatto non rispetta i requisiti tecnici, il progetto del dente può essere facilmente modificato. Molti clienti hanno utilizzato l’analisi del contatto per parecchi mesi. Secondo le testimonianze raccolte, i risultai di tali analisi rispecchiavano quasi al 100% quelli sperimentali. Alla luce dei molti ingranaggi conici ad oggi realizzati sulla base della indicazioni fornite dalle simulazioni, è possibile affermare che i classici adeguamenti e modifiche di pignone e ruota normalmente necessari, possono essere così del tutto eliminati.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here