Per sistemi di sicurezza e protezione

Microinterruttori antimanomissione

0
98

I nuovi microinterruttori ultra-miniaturizzati D2FS Omron sono stati appositamente studiato per azionarsi in modo affidabile anche dopo lunghi periodi di inutilizzo, il che li rende dei dispositivi ideali per rilevare tentativi di sabotaggio.Fig_Omron Come sottolineano i progettisti dell’azienda, i sistemi antimanomissione potrebbero non avere necessità di attivarsi per 10 anni e anche di più; dovrebbero, comunque, garantire la più elevata affidabilità nel caso di attacchi al sistema anche dopo un periodo così lungo di inattività. Si tratta di meccanismi essenziali per preservare l’integrità degli impianti, prevenire truffe di misurazione, ovviare ai tentativi di manomissione nei sistemi di protezione o di compromissione negli equipaggiamenti di sicurezza. Omron ha sviluppato i modelli proposti proprio per rispondere in maniera efficiente e specifica alle esigenze applicative di questo tipo, che richiedono livelli di affidabilità elevatissimi e una bassa frequenza di utilizzo. Per contenere i costi di realizzazione del microinterruttore, i progettisti hanno implementato un design molto innovativo che utilizza una lamella mobile con contattazione a spigolo altamente affidabile. Il microinterruttore è disponibile in una gamma di versioni che prevedono diversi tipi di attuatore – senza leva o con leva dritta – e di terminali per circuito stampato dritti o angolari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here