Coppie coniche ad alte prestazioni anche con bassi rapporti di riduzione

Riduttori

0
68

Chi fosse alla ricerca di riduttori a coppia conica capaci di offrire alte prestazioni anche con rapporti di riduzione bassi, troverà nelle nuove serie SC+/SPC+/TPC+ di Wittenstein una soluzione molto interessante. Infatti, progettate proprio in quest’ottica, vantano una velocità nominale superiore del 30% rispetto alla media, coppie nominali superiori del 20%, con accelerazione e un gioco torsionale ridotto. Fig_WittensteinGrazie all’utilizzo di materiali di ultima generazione e alla dentatura ottimizzata ora si possono raggiungere coppie più elevate, sono state migliorate la capacità di carico, la precisione di posizionamento e l’uniformità di rotazione. Ma non finisce qui: il peso ridotto ha permesso all’azienda di incrementare la dinamica, mantenendo precisione, efficienza energetica, eleganza e silenziosità, aumentata di ben 6 dB(A). Vediamo qualche dato. La versione mono-stadio copre i rapporti 1:1 e 1:2, con coppie di accelerazione massima da 10 a 315 Nm e un gioco torsionale che non supera i 4 arcmin. La versione bi-stadio, con stadio epicicloidale integrato, è disponibile con uscita ad albero (SPC+) o con flangia (TPC+). I rapporti di riduzione vanno da i=4 a i=10, le coppie da 30 a 1.600 Nm, con gioco standard ≤4 e ridotto ≤2 . Dal punto di vista geometrico, gli SC+, SPC+e TPC+ sono interamente intercambiabili con le precedenti serie di coppie coniche SK, SPK e TPK. Nel caso di applicazioni con cicli ad alta dinamica, in funzionamento continuativo, tali serie sono garantite sia in sicurezza che prestazioni in svariati settori, dal packaging alle macchine utensili, dalle macchine taglio laser a quelle per la stampa.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here