LA SECONDA EDIZIONE SI SVOLGERA' IL 25 E IL 26 MARZO 2015

Ritorna a Parma il Gear Forum

Opinion leader, buyer esteri e fornitori di ingranaggi parleranno del futuro del mercato. Carlo Gorla, direttore tecnico di Organi di Trasmissione modererà l'evento.
0
125
Carlo Gorla, docente del Politecnico di Milano – Dip. Ingegneria Meccanica e Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione.

Fig4_GearforumDopo il successo dell’edizione 2013, torna a Parma il 25 e il 26 marzo 2015 la seconda edizione del Gear Forum, appuntamento internazionale dove opinion leader, buyer esteri e i più importanti fornitori di ingranaggi si incontreranno per parlare del futuro del mercato.

Carlo Gorla, docente del Politecnico di Milano – Dip. Ingegneria Meccanica e Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione.
Carlo Gorla, Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione. modererà l’evento.

Le tematiche su cui si confronteranno gli attori in questa edizione sono gli ambiti applicativi dei sistemi di trasmissione; a moderare gli interventi è Carlo Gorla, docente del Politecnico di Milano – Dip. Ingegneria Meccanica e Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione.

“Il settore delle trasmissioni di potenza ad ingranaggi è in continua evoluzione – spiega  Gorla – sia per quanto riguarda le prestazioni e l’efficienza, sia per quanto riguarda le tecnologie di produzione.  La seconda edizione del Gear Forum sarà l’occasione per avere uno stato dell’arte su questi temi da parte di esperti di rilevanza internazionale e per presentare una rassegna delle novità tecnologiche più interessanti con l’intervento diretto dei fornitori di queste soluzioni.”

Le due giornate si svilupperanno secondo  il seguente calendario: la mattinata di mercoledì 25 marzo sarà dedicata agli interventi del comitato tecnico scientifico, mentre nel pomeriggio saranno sviluppati a cura dei big player del settori casi di applicativi negli ambiti eolico, aeronautico, elicotteri, automotive, agricoltura, navale, industriale, industria pesante, movimento terra, energia.

Giovedì 26 marzo il Gear Forum diventerà, all’interno di MECSPE (26-28 marzo 2015), una piazza dell’eccellenza in cui saranno presentate le più innovative soluzioni di trasmissioni utilizzate nei settori: aeronautico, agricoltura, automotive, energia, eolico, industria pesante, industria manifatturiera, movimento terra, navale.

All’interno dell’area e negli stand degli espositori saranno presenti filiere produttive  che mostreranno in fiera le varie fasi di lavorazione degli ingranaggi.

“La partecipazione alla scorsa edizione del Gear Forum, in qualità di sponsor – dice il dottor Parolin di Breton si è dimostrata particolarmente interessante e ci ha permesso di introdurre nel mercato una nuova proposta completa e consistente per realizzare gli ingranaggi con una tecnologia ancor più innovativa costituita dal modulo Gear Design, sviluppato in partnership con KissSoft, che permette la generazione di superfici dalle dentature accurate e modificabili localmente, con un’ altissima precisione. Questa soluzione è anche dotata di un pannello operatore multitouch che, su ispirazione dei paradigmi dei tablet, consente una lavorazione guidata della dentatura e rende l’operatore della macchina perfettamente autonomo”.

Questa è solo una delle molte iniziative in programma, che dimostrano come MECSPE si proponga, anche per la prossima edizione, di sviluppare progetti rivolti ad un ambito manifatturiero come quello degli ingranaggi, permettendo alle aziende del settore di presentare le proprie migliori proposte e di entrare in contatto con un target privilegiato di visitatori: basti pensare che tra i 31.625 presenti all’edizione 2014, l’80% riveste un ruolo decisionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here