Rettificatrici per ingranaggi

Un prodotto su misura

0
69

Fig3_BurriL’azienda tedesca Burri Werkzeugmaschinen GmbH & Co. KG produce rettifiche per ingranaggi. Le macchine vengono montate su bancali della Reishauer e sono costituite al 95 % da componenti nuovi. Da tempo esse sono in uso presso molti costruttori di automobili e ingranaggi e dopo il retrofitting presentano lo standard tecnico di una macchina nuova, con un rapporto prezzo-prestazioni imbattibile. Sono disponibili i seguenti modelli:

Reishauer OZA/NZA/RZ300E = Burri BZ 220

Reishauer RZ301/RZ361/RZ362/RZS = Burri BZ 331/362

Le macchine modificate sono coperte da garanzia di 12 mesi e corredate da dichiarazione di conformità CE come quelle nuove.

Le macchine vengono completamente smontate e i 3 componenti fissi in ghisa (bancale, slitta portamola e portapezzo) vengono rielaborati meccanicamente e riverniciati. Tutte le guide raschiettate vengono sostituite da guide lineari standard temprate e provviste di viti a circolazione di sfere. Il mandrino portamola, motorizzato e raffreddato ad acqua, viene munito di testa d’equilibratura con o senza suono intrinseco. Sono disponibili 2 profilatori di nuova concezione: un bimandrino per la massima flessibilità e un monomandrino per la massima produttività. L’azionamento del pezzo è diretto, raffreddato ad acqua ed utilizzabile con elementi di serraggio integrati e con un nuovo sistema di pinze di serraggio con diametro sfera 30 e 65 mm, sostituibili in pochi secondi. La fornitura comprende anche una nuova contropunta con precarico regolabile del cannotto.Fig4_Burri

Il comando High-Tech della macchina è della ditta B&R e dispone di memorizzazione/conservazione dati tramite scheda Compactflash (con possibilità di memorizzare parecchie centinaia di programmi per ingranaggi), interfaccia USB, manutenzione a distanza e una propria superficie operatore in modalità interattiva. Tutti gli azionamenti sono forniti di regolatori digitali raffreddati ad acqua con feedback di rete, servomotori con trasduttori assoluti e sistemi di misurazione lineare Heidenhain. Il modernissimo modello di comando ha permesso di ridurre ad un quarto rispetto a prima le dimensioni dell’armadio elettrico, che è solidale con la macchina (anche ai fini del trasporto); idem dicasi della nuova centralina idraulica. Grazie al sistema di multiazionamento B&R Acopos  il consumo di energia si è dimezzato a seconda del tipo di macchina e vanta un rapporto energia-efficiencza quasi imbattibile. Il dinamicissimo modulo da noi messo a punto si adatta automaticamente durante la rettifica alle grandezze di disturbo della dentatura e le regola al minimo. Le macchine sono dotate di sistema di monocentratura con regolazione automatica della relativa sonda a cura del comando, il che permette di montare su tutte un dispositivo di caricamento o un robot. Il comando propone per il profilatore regolazioni in funzione della dentatura e della mola diamantata e calcola anche le quote di correzione. I fianchi del dente si possono rendere convessi, conici e se ne può correggere l’angolo. Grazie a ciò è altresì possibile rettificare dentature beveloid. In virtù della sensibile riduzione dei tempi di attrezzamento, della velocità di passata quasi doppia e della possibilità di avere fino a 5 cicli di rettifica, la macchina è adattissima per lavorare indifferentemente serie piccole, medie e grosse.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here