PROGETTAZIONE

Metodologia di prova per la determinazione delle tensioni residue

0
109

3L’Associazione Italiana per l’Analisi delle Sollecitazioni (AIAS) ha messo a disposizione sul suo sito un interessante documento relativo alla metodologia di prova per la determinazione delle tensioni residue con la tecnica dell’ “hole-drilling strain gauge”. Tale metodo è una delle tecnica di misura delle tensioni residue più usate e consiste nell’esecuzione di un foro al centro di un estensimetro a rosetta, precedentemente incollato sulla superficie del componente di cui si vuole determinare lo stato di tensione residua interna. Il documento è stato prodotto dal Gruppo di Lavoro sulle Tensioni Residue, che ha come obiettivo l’elaborazione di una proposta di normativa per la procedura di misura delle tensioni residue con il metodo del foro incrementale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here