Un sistema d’automazione secondo lo standard farmaceutico GAMP5

0
443
Con la collaborazione di SEW-Eurodrive, Fedegari ha realizzato un impianto di sterilizzazione con sistema integrato e robotizzato di movimentazione per soluzioni parenterali in sacche, che verrà consegnato a breve a un importante cliente statunitense.

Per realizzare un impianto di sterilizzazione con sistema integrato e robotizzato di movimentazione per soluzioni parenterali in sacche, Fedegari ha scelto di avvalersi della competenza di SEW-Eurodrive.

Parte di un gruppo industriale internazionale il cui obiettivo strategico è la fornitura di macchine, sistemi, componenti e servizi nel campo della sterilizzazione del controllo della contaminazione per l’industria farmaceutica, biotech e alimentare, Fedegari è stata creata per volontà dei fratelli Giampiero e Fortunato Fedegari nei primi anni ‘50 a Pavia. Nata come una piccola società artigiana dedicata alla produzione di diversi manufatti di carpenteria, si è progressivamente concentrata sulla produzione di sterilizzatori, specializzandosi nella progettazione di queste macchine per l’applicazione nel campo farmaceutico. Nei primi anni ’90, ha diversificato la sua produzione anche nel campo dei processi con fluidi supercritici (principalmente CO2), progettando e costruendo sistemi e macchine concepite per i processi di estrazione e di lavaggio.

Caratteristica unica di Fedegari è l’estrema verticalizzazione dell’azienda, che ha sempre rifiutato l’idea di assemblare sterilizzatori e macchine sofisticate con componenti del commercio progettati per molteplici applicazioni, realizzando tutto in casa. Ciò ha permesso negli anni di controllare la tecnologia attraverso una conoscenza profonda delle macchine e dei processi e, quindi, di innovare costantemente i propri prodotti. Questo è successo anche nell’area di automazione quando, all’inizio degli anni Duemila, Fedegari ha iniziato a sviluppare l’attuale piattaforma partendo da un sofisticato sistema operativo (VxWorks di Wind River).  Dopodiché l’area di automazione è diventata autonoma nello sviluppo del controllore di processo installato su tutte le macchine prodotte. Thema4, sviluppato fin dall’inizio per soddisfare i requisiti più rigorosi dell’industria farmaceutica, è in grado di integrarsi in maniera nativa con i sistemi SCADA e MES in uso.

Il sistema integra la pallettizzazione del prodotto proveniente da tre filling line, mediante diverse celle robot con invio automatico a due autoclavi ad acqua surriscaldata di grandi dimensioni (camera cilindrica di diametro 2400 mm x 14500 mm di lunghezza).

Un sistema integrato per soluzioni parenterali in sacche

Grazie alla collaborazione con SEW-Eurodrive, Fedegari ha realizzato un impianto di sterilizzazione con sistema integrato e robotizzato di movimentazione per soluzioni parenterali in sacche, che verrà consegnato a breve a un importante cliente statunitense. Il sistema integra la pallettizzazione del prodotto proveniente da tre filling line, mediante diverse celle robot (delta e antropomorfi) con invio automatico a due autoclavi ad acqua surriscaldata di grandi dimensioni (camera cilindrica di diametro 2400 mm x 14500 mm di lunghezza). Questi sterilizzatori sono in grado di caricare 24 pallet di 20 vassoi, con una produttività di 13.440 sacche ogni 2 ore (tempo richiesto dal ciclo di sterilizzazione) e successiva depallettizzazione del prodotto – mediante altrettante celle robot (delta e antropomorfi) – inviato all’uscita dell’impianto Fedegari in direzione delle stazioni esterne di ispezione.

Il sistema di azionamento meccatronico MOVIGEAR a bordo dell’impianto.

L’impianto è gestito da un sistema di automazione composto da 3 PLC (area handling, area robot carico e area robot scarico) che integrano il controllo e la safety su un bus di campo Ethernet e colloquiano con 16 controllori robot e un SCADA di supervisione. Nel sistema operano 5 sistemi di visione per il pick & place dei robot delta, un sistema di visione per il controllo vassoi in uscita e un sistema di tracciabilità pallet con lettori QRcode. Il sistema ha un’integrazione verticale con il MES per: la gestione dei batch di produzione, la gestione “dello storico” del cliente,  la raccolta dei dati di produzione e di sterilizzazione. Le autoclavi sono gestite in modo integrato con il sistema di controllo Fedegari Thema4. Il software server SCADA è virtualizzato nell’IT del cliente con tutti i servizi (autenticazione remota, sincronizzazione SNTP e gestione asset HW e SW) con la presenza in campo di 3 stazioni client fisse e 1 mobile. L’impianto è collegato in teleservice al supporto post vendita Fedegari. Lo sviluppo dell’automazione ha seguito lo standard farmaceutico GAMP5, a fronte di URS della società di ingegneria del cliente.

Fedegari: All’insegna della verticalizzazione

«La società è sempre stata orientata all’innovazione» – spiega Paolo Fedegari, amministratore delegato del gruppo. «La nostra azienda si differenzia sul mercato in virtù delle numerose innovazioni introdotte sia nel campo delle macchine sia in quello dei processi, nonché per l’estrema verticalizzazione della produzione. Abbiamo sempre rifiutato l’idea di assemblare le nostre macchine con componenti commerciali (progettate per differenti applicazioni), cercando, piuttosto, di progettare e sviluppare componenti e macchine in-house al fine di acquisire una conoscenza più approfondita di ogni dettaglio che possa influire sulle prestazioni di una macchina», conclude Fedegari.

Fedegari Autoclavi SpA, Albuzzano, Pavia.

Un’affermazione che è stata confermata dai suoi collaboratori: l’automazione è sempre stata un importante riferimento per gli sviluppi tecnologici degli impianti. La missione aziendale è di fornire soluzioni integrate chiavi in mano e servizi correlati per un’efficiente produzione di farmaci sterili all’avanguardia. In che modo? Capitalizzando l’esperienza di oltre 60 anni da fornitori dei più sofisticati e innovativi macchinari di processo nel campo del controllo della contaminazione e con la padronanza di ogni tecnologia che impatta sulle prestazioni e sull’affidabilità dei nostri sistemi.

GUARDA IL VIDEO: https://vimeo.com/244189732

La parola a SEW-Eurodrive

Roberto Teragni, Regional Sales Manager Drive Center Milano di SEW-Eurodrive.

Come avete contribuito a risolvere il problema applicativo posto da Fedegari?

Fedegari andava ad affrontare una nuova sfida tecnologica in quanto si stava approcciando a tematiche come quelle della movimentazione su cui aveva un’esperienza limitata. SEW-Eurodrive si è rivelato un partner che ha saputo affiancare Fedegari, nello sviluppo tecnico e nella scelta dell’architettura più appropriata, per raggiungere il livello di prestazioni richieste dal cliente finale.

Nel dettaglio sono stati effettuati dimensionamenti meccanici ed elettronici, supporto alla progettazione, affiancamento alla messa in funzione e corsi di formazione prodotto/soluzione.

Quale il valore aggiunto offerto da SEW-Eurodrive?

SEW-Eurodrive è un fornitore dalla qualità riconosciuta, a cui si aggiungono capacità di supporto tecnico pre e post-vendita con una rete di assistenza a livello mondiale.

Poiché il cliente finale è un’azienda statunitense molto importante nel settore farmaceutico, Fedegari ha richiesto una soluzione tecnica innovativa e prestazionale che li diversificasse da ciò che è presente oggi sul mercato americano. Per questo motivo, SEW-Eurodrive ha deciso di puntare su MOVIGEAR, un prodotto di ultima generazione che sposa alta efficienza energetica ad ampio raggio di prestazioni (alta ottimizzazione taglie e varianti) e compattezza.

Quali le prospettive future?

Grazie alla collaborazione con i tecnici di SEW-Eurodrive, il Gruppo Fedegari ha centrato i suoi obiettivi di progetto, e ha apprezzato la nostra competenza, qualità e organizzazione. Fedegari intende proseguire la partnership con SEW-Eurodrive, tanto che sono già allo studio nuovi progetti per il futuro.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here