il Gruppo Silvio Colombo

Silvio Colombo: innovazione e controllo qualità

0
220

Nata come impresa di ferramenta e specializzatasi successivamente come azienda di import/export di articoli tecnici, Silvio Colombo rappresenta oggi un’importante realtà attiva a livello europeo nella produzione e vendita di cuscinetti volventi. Esecuzioni di qualità e soluzioni specificatamente modellate sulle esigenze degli Oem.

Silvio Colombo è in grado di fornire una vasta gamma di cuscinetti radiali rigidi a sfere, a rulli conici, contraddistinti da elevato standard qualitativo e dalla disponibilità di soluzioni “tailor made”.

Fondata nel 1944, Silvio Colombo è un’azienda specializzata nella produzione e vendita di cuscinetti volventi, attiva sui mercati italiani ed esteri. Attuale mother company dell’omonimo Gruppo, nei suoi oltre 70 anni di attività ha accompagnato l’evoluzione del settore dei cuscinetti in Italia, proponendo ai propri clienti prodotti sempre in linea con le esigenze del mercato.

«Nata come piccola impresa di ferramenta – spiega il vice presidente, Roberto Petromilli – l’azienda ha saputo cogliere negli anni le opportunità di mercato, divenendo distributore, in esclusiva, di importanti brand, partecipando attivamente alla loro crescita. Nel corso degli anni, precisamente nel 2004, al fianco di questa attività nasce il marchio COL, flagship brand di Silvio Colombo, attraverso la costituzione di una joint venture con il sito produttivo in Cina. Ma è nel 2012 che la nostra organizzazione cambia passo e focalizza il proprio business sul brand COL, progettandolo e realizzandolo internamente, cessando la distribuzione di prodotti di terzi».

In Silvio Colombo la qualità è garantita da tre sistemi di controllo basati su strumentazioni di elevata precisione e affidabilità.

L’azienda ha saputo così evolvere e sviluppare una struttura che permette oggi un attento monitoraggio e verifica del prodotto in ogni fase di lavorazione: dalla progettazione dei cuscinetti, che avviene nella sede di Seregno, specializzato nella ricerca e sviluppo, fino alla produzione in serie e su misura nello stabilimento cinese a Ningbo, dove avviene la produzione, e nel laboratorio a Shanghai, dove avvengono il controllo e la spedizione verso l’Italia e il mercato europeo. Un connubio fra tradizione e innovazione che permette di offrire prodotti per le diverse aree del mercato, coprendo ogni campo di applicazione e garantendo esperienza, know-how, competenze, qualità e affidabilità.

«Oggi – precisa Petromilli – la Silvio Colombo si occupa prevalentemente di servire in modo competitivo il mercato dell’electrical, ovvero applicazioni elettromeccaniche per il settore del “bianco”, di piccoli elettrodomestici, il comparto dei motori elettrici e l’automotive».

Cuscinetti radiali rigidi a sfere, a rulli conici e customizzati

Attraverso il marchio COL, gestito dal punto di vista progettuale e produttivo dalla Silvio Colombo, l’azienda è in grado di fornire una vasta gamma di cuscinetti radiali rigidi a sfere, a rulli conici contraddistinti da un ineccepibile standard qualitativo e dalla disponibilità di soluzioni “tailor made”.

Roberto Petromilli, vice presidente della Silvio Colombo.

«Qualità – sottolinea lo stesso Petromilli – garantita da tre sistemi di controllo basati su strumentazioni tecnologiche di elevata precisione e affidabilità».

Presso l’headquarter italiano è situato anche il polo R&S, il cui obiettivo è quello di analizzare, interpretare e soddisfare le esigenze tecniche dei clienti che necessitano di prodotti ad hoc, anche grazie a un loro coinvolgimento attivo in co-design nelle fasi di ideazione e progettazione dei nuovi prodotti.

«Per applicazioni elettromeccaniche – interviene Fabrizio Orsenigo, responsabile tecnico e vendite di Silvio Colombo – quindi motore elettrico e settore del “bianco”, siamo in grado di progettare e produrre cuscinetti a sfera a gola profonda, da foro 4 a foro 45 mm. Grandezze che, per grossi motori, sono disponibili anche da foro 50 a foro 100 mm».

Si aggiungono poi i cuscinetti a rullo conico, per applicazioni nel settore delle trasmissioni, in presenza di elevati carichi (riduttori, assiali, scatole guida, variatori di potenza, motoriduttori), nelle esecuzioni da foro 17 a foro 100 mm.

«Per solo il settore auto – precisa Orsenigo – abbiamo sviluppato anche tutta una serie di prodotti che ruotano attorno ai cuscinetti mozzo ruota, da prima, seconda, terza e quarta generazione, i tripodi per giunti omocinetici, i tensionatori e gli alberini pompe acqua».

Qualità di prodotto e flessibilità operativa

La ricerca della massima qualità, sotto il claim “Quality First”, ha sempre guidato le scelte strategiche dell’azienda. Il controllo diretto di ogni fase del processo produttivo assicura standard elevati, sia del prodotto che del servizio complessivamente offerto.

Fabrizio Orsenigo, responsabile tecnico e vendite di Silvio Colombo.

«Vengono svolti scrupolosi test in fabbrica – ribadisce Petromilli – in laboratorio e nel polo di R&S, certificando la qualità dei cuscinetti secondo le norme internazionali Iso».

Altrettanto importante è la logistica, dove magazzini rigorosamente organizzati consentono di gestire in modo efficace programmi di fornitura e consegne rapide in tutta Europa. Il livello di magazzino è studiato considerando sia gli ordini dei clienti che lo storico di approvvigionamento, grazie a un’accurata definizione di security stock.

«Approccio – conclude Petromilli – che permette di assicurare, con la massima flessibilità operativa, la consegna di quantità fino a tre volte il consumo medio mensile del cliente, in linea con le esigenze di OEM strutturati e di grandi dimensioni a cui ci rivolgiamo».

Il Gruppo Silvio Colombo

Il Gruppo Silvio Colombo comprende oggi tre aziende: la Silvio Colombo, che ricopre anche il ruolo di mother company; Intervolventi, acquisita nel 2006, proprietaria dello storico marchio CFC (Consorzio Fabbricanti Cuscinetti), da sempre apprezzato per l’elevato livello qualitativo dei prodotti, realizzati esclusivamente presso stabilimenti certificati Iso 9001 e TS 16949; COLTRADE, società con sede a Shanghai, Cina, costituita dapprima come ufficio di rappresentanza nel 2001, successivamente implementata con l’attività commerciale Import/Export. Un Gruppo con obiettivi di mercato molto precisi e ben definiti.

  1. La Silvio Colombo si occupa prevalentemente di servire il mercato dell’electrical, dell’automotive e delle trasmissioni.
  2. Intervolventi è invece in grado di rispondere in modo efficace alle necessità di Oem, aftermarket e rivenditori dell’industrial, comprendente svariati segmenti che spaziano dall’agricoltura al food&beverage, dall’automazione a macchine lavorazione legno ecc. In sintesi, applicazioni dove il cuscinetti fanno parte di un sistema più complesso.
  3. COLTRADE, consorella cinese, è invece orientata non solo ad attività di ricerca e sviluppo di nuove fabbriche, nuove risorse, ma svolge anche il ruolo di laboratorio di controllo di qualità certificato, attraverso il quale transitano tutte le forniture tanto per Silvio Colombo, quanto per Intervolventi. In tal modo tutta la merce viene controllata secondo schemi e parametri definiti dagli uffici tecnici sia allineata alle esigenze tecniche sia per il singolo prodotto, sia per il singolo cliente per prodotti customizzati. Il terzo scopo dell’azienda è quello di asservire una clientela Europea che ha delocalizzato la propria produzione in Cina. Un canale diretto Cina su Cina.

Tutti i cuscinetti del gruppo sono prodotti in stabilimento,  certificati ISO 9001 e TS 16949.

Il Gruppo coinvolge un organico di una settantina di persone per un fatturato complessivo che nel 2017 si è attestato a 15 milioni di euro.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here